Il quarto episodio di Mondo in Viva Voce si è aperto nuovamente con le voci di Giuseppe, Alex e Sergio alla conduzione del programma. Ospite è stata Alevtina, studentessa proveniente da Mosca. La puntata del programma ha parlato, quindi, del paese più grande al mondo, la Russia. Alevtina ha saputo intrattenere il pubblico insieme agli speaker conversando su diversi argomenti quali la grandezza del suo paese, i dati demografici ma parlando anche di aspetti poco piacevoli come la corruzione. L’ospite ha descritto alcuni piatti tipici come borsh  (zuppa di barbabietole), pelme’ni  e vare’nniki (una sorta di ravioli ripieni), bliny’ (crêpes russe sia dolci che salate) ma soprattutto la grechka, piatto di grano saraceno mangiato dalla maggior parte dei russi e consumato in diverse varianti, con carne, cipolle, oppure nel latte.

Sergio, da grande appassionato di cinema, ha parlato dell’effetto Kulešov, particolare tecnica cinematografica, mentre Giuseppe ha introdotto la figura di Stanislav Petrov, militare sovietico che salvò il mondo dal disastro nucleare.

La puntata si è chiusa con l’ascolto di un brano russo e con un bel piatto di grechka, preparato da Alevtina per l’occasione.