La strage di Debre Libanos: si concludono gli incontri dei seminari di Storia Contemporanea

Si è tenuto ieri 22 novembre, presso l’Aula Radulet del complesso di Santa Maria in Gradi, l’ultimo appuntamento del Ciclo di seminari di Storia Contemporanea sulla Germania nel Novecento promossi dal professore Marco Paolino.

L’ultimo incontro ha avuto come tema “La strage di Debre Libanos”, titolo riferito al massacro da parte della milizia coloniale dell’Italia totalitaria in Etiopia contro gli appartenenti alla chiesa ortodossa etiope. In particolare, il Dr. Antonello Carvigiani, Caposervizio di TV2000 e gradito ospite del seminario conclusivo, l’ha definita come “La più grande strage di cristiani in Africa fatta da altri cristiani”. Utilizzando un approccio televisivo, il Dr. Carvigiani ha presentato il docufilm ideato da TV2000 su, appunto, la strage avvenuta nel 1937 voluta dal viceré Rodolfo Graziani. La pellicola riprodotta (QUI potete osservarla su YouTube) ha mostrato immagini sulla comunità ortodossa nella odierna Debre Libanos e spiegato la vicenda dai diversi punti di vista di personalità ecclesiastiche e studiosi su una pagina nera della nostra storia. Il documentario ha inoltre mostrato un clima di tensione tra la comunità ortodossa e quella cattolica, tensione che, a detta del Dr. Carvigiani, si sarebbe affievolita dopo la realizzazione del progetto. Dopo la riproduzione della pellicola i due relatori hanno accolto le domande dei presenti fornendo risposte chiare ed esaustive per concludere, poi, il seminario con i dovuti ringraziamenti agli ospiti.

Grande successo per l’ultimo incontro del ciclo di seminari di Storia Contemporanea che ha dedicato un intero appuntamento alla storia di Debre Libanos e che, attraverso il docufilm realizzato da TV2000, è riuscito a coinvolgere tutti i presenti su un argomento che tutt’ora rappresenta una voragine nella nostra memoria.

Foto di Nicole Chiassarini