Regali di Natale: quale profumo regalare a ogni (tipo di) studente Unitus?

La maggior parte di noi non può fare a meno di una spruzzata di profumo, e la scelta della fragranza esatta da regalare non è sempre facile. Se siete ancora alle prese con gli ultimi regali di Natale, speriamo che questa piccola guida possa risolvere qualche dubbio.

 

DAFNE – DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE E FORESTALI

Lo studente del DAFNE solitamente ama trascorrere le sue giornate nel verde, ma non sempre può, a causa dello studio. Ecco perché apprezzerà senz’altro un profumo con base muschiata, da poter annusare durante le lunghe ore di studio al chiuso. È un tipo di fragranza elegante, che molte marche utilizzano anche in versione unisex, spesso associato a note di cuoio e al tabacco e per questo adatto a chi vuole fare della natura una parte fondamentale della sua carriera. Ogni brand ha la sua interpretazione di questo profumo, per questo sarà molto facile trovare quello adatto al destinatario del regalo, partendo dalle marche da supermercato come la Tesori d’Oriente, per chi magari è fuori sede ed ha mille spese ma vuole comunque fare un pensierino natalizio, per arrivare alle marche prestigiose come Chanel, per chi può e vuole fare un regalo più impegnativo.

DEB – DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECOLOGICHE E BIOLOGICHE

Come per lo studente DAFNE, anche gli iscritti del DEB hanno una forte interesse per tutti ciò che riguarda la natura, e il profumo perfetto per loro non è purtroppo perfetto per questa stagione. Stiamo parlando del profumo agrumato, una fragranza fresca e leggera che fa subito pensare alle belle giornate estive. Anche se viene solitamente considerato prettamente femminile, la nostra guida non vuole escludere nessuno; ecco perché, oltre a consigliarvi la vastità di fragranze della Bottega Verde (agli agrumi, alla vaniglia, al pompelmo, al cocco, alla vaniglia nera, al bergamotto…) vogliamo indicarvi la 4711, una marca di acqua di colonia che realizza profumi agrumati adatti anche allo studente DEB più macho.

DEIM – DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, INGEGNERIA, SOCIETÀ E IMPRESA

Lo studente del DEIM già si immagina con un posto nelle grandi aziende e multinazionali, e sarà sicuramente felice di ricevere un profumo che sia all’altezza del suo futuro impiego. Il chiacchieratissimo One Million, di Paco Rabanne, ha lanciato il trend dei profumi unisex, ed è perfetto per chi sogna una carriera prestigiosa. In questo periodo di spese pazze è però sempre meglio avere delle opzioni di riserva, e ci si può sempre rivolgere a marche come la MD, che crea due dei profumi più famosi con fragranze quasi uguali alle originali e packaging semplici ma eleganti.

DIBAF – DIPARTIMENTO PER L’INNOVAZIONE DEI SISTEMI BIOLOGICI, AGROALIMENTARI E FORESTALI

Lo studente del DIBAF ha molto a cuore le tematiche ambientali, e si tiene sempre aggiornato sulle ultime novità in campo dell’ecologia e della sostenibilità. È grazie a persone come loro che adesso abbiamo tutti un po’ più a cuore l’INCI (l’International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) dei vari prodotti e il loro processo di realizzazione, questioni da argomento di nicchia che sono diventate le più chiacchierate nel mondo beauty. Gli studenti del DIBAF apprezzeranno quindi un profumo completamente bio, come quelli del brand La Saponaria o gli oli della Natyr bio, che oltre ad essere vegan e privi di siliconi, petrolati o parabeni vengono confezionati con un packaging completamente in materiale riciclato, adatto allo studente 100% green.

DISTU – DIPARTIMENTO DI STUDI LINGUISTICO-LETTERARI, STORICO-FILOSOFICI E GIURIDICI

Lo studente DISTU di oggi è il cosmopolita di domani. Se volete regalargli un pezzetto di mondo per questo Natale, il pensiero più adatto è indubbiamente un profumo speziato, che richiami i Suk arabi, o una miscela di ambra e legni africani. Anche qui le scelte sono molte, per tutti i gusti e le tasche, a partire dal più economico L’Erbolario fino ad arrivare al più proibitivo Burberry. Ma ovviamente il mondo è vasto e pieno di profumi, quindi un’ottima idea potrebbe essere informarsi sulla meta dei sogni del destinatario e regalargli un profumo che possa essere tipico di quella zona.

DISUCOM – DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANISTICHE, DELLA COMUNICAZIONE E DEL TURISMO

Lo studente del DISUCOM ha spesso una sfrenata passione per la lettura e scrittura, ed è per questo che non smetterà mai di ringraziarvi se gli regalerete… il profumo dei libri. Ebbene sì, la Smell of Books è finalmente riuscita ad imbottigliare l’odore particolare che hanno i libri antichi, creando una fragranza che qualsiasi appassionato della carta stampata vorrà ricevere sotto l’albero. Peccato che, in questo caso, non si tratti di una fragranza per il corpo, ma di uno spray per l’ambiente da vaporizzare nella stanza preferita per la lettura.