Un 2017 al DAFNE: un anno ricco di progetti, eventi e ricerca all’Ergolab

Il 2017 è stato un anno ricco di progetti, eventi e ricerca per il Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali (DAFNE). Il gruppo di ricerca che costituisce il Laboratorio di Ergonomia e Sicurezza del Lavoro (Ergolab) si occupa principalmente di meccanica agraria e dello studio dell’ergonomia delle macchine e dei luoghi di lavoro, della rilevazione di agenti fisici, chimici e biologici negli ambienti lavorativi, con forte attinenza alla sicurezza sul lavoro nei contesti agricoli, agroindustriali e forestali.

Per le tematiche della sicurezza sul lavoro, si è organizzato a Viterbo il “Safety Day” (lo scorso 25 ottobre), una giornata unica per far conoscere e mettere in pratica la sicurezza in agricoltura a tutte le età. Inoltre, anche i risultati del Progetto Promosic sono stati presentati durante il Seminario “Il pericolo di schiacciamento, impigliamento e cesoiamento nelle attrezzature agricole o forestali”. Il progetto Promosic, finanziato dall’INAIL, nasce dall’esigenza riconosciuta a livello nazionale ed internazionale di fornire soluzioni tecniche contro i rischi di schiacciamento, impigliamento e cesoiamento nell’impiego di specifiche attrezzature agricole e forestali. Il suo obiettivo è stato quello di individuare soluzioni progettuali atte a eliminare o limitare per quanto possibile i rischi di infortunio nell’impiego di tali macchine. Il progetto ha coinvolto alcuni centri di ricerca italiani che operano nel settore della sicurezza in agricoltura.

Inoltre, il tema dell’agricoltura sostenibile e dell’energia, come delle fonti rinnovabili (e.g. biomasse) e i distretti agro-energetici, costituisce un altro filone chiave per le attività ricerca di questo Dipartimento.

Sempre nel 2017, sono stati presentati anche gli esiti ottenuti dal progetto di ricerca “SICILNUT”, finanziato dal MIPAAF, che approfondisce la meccanizzazione della nocciolicoltura, soprattutto nelle aree declivi presenti nelle regioni corilicole italiane. In giugno, durante il convegno internazionale XXXVII CIOSTA & CIGR Section V Conference “Research and Innovation for the Sustainable and Safe Management of Agricultural and Forestry Systems” a Palermo, i lavori dei docenti e ricercatori coinvolti sono stati presentati suscitando un forte interesse da parte della comunità scientifica. La prossima conferenza CIOSTA (Commission Internationale de l’Organisation Scientifique du Travail en Agriculture) si terrà nel 2019 in Grecia.

Infine, l’Ergolab del DAFNE, assieme a docenti e ricercatori del DEIM e DISUCOM, ha promosso la “Settimana Della Consapevolezza Geografica”, offrendo un ciclo di seminari e workshop tematici basati sul mondo della Geografia (13-17 novembre 2017), sostenendo un’iniziativa promossa dal National Geographic. Diverse questioni quotidianamente affrontate, come Agricoltura di Precisione, geomorfologia, idrologia, analisi Spaziale mediante Tecnologie GIS, sono state trattate sensibilizzando sull’importanza e sulla conoscenza dei luoghi in cui viviamo.