Torna il Festival dello Sviluppo Sostenibile

Dopo il successo dell’edizione dell’anno scorso, torna il Festival dello Sviluppo Sostenibile. Si svolgerà dal 22 maggio al 7 giugno 2018, con l’obiettivo di coinvolgere fasce sempre più ampie della popolazione sui temi della sostenibilità e di stimolare decisori privati e pubblici perché assumano iniziative concrete e rilevanti per migliorare le condizioni economiche, sociali e ambientali del nostro Paese.

Il Festival nasce per coinvolgere e sensibilizzare fasce sempre più ampie della popolazione sui temi dello sviluppo sostenibile, andando anche oltre gli addetti ai lavori. Il Festival è rivolto dunque sia agli operatori economici e sociali e agli esperti delle materie oggetto degli eventi, sia a tutti i cittadini interessati a conoscere o approfondire i diversi temi dell’Agenda 2030.

Il Festival rappresenta il principale contributo italiano alla Settimana europea dello sviluppo sostenibile (Esdw) proponendo oltre 200 eventi su tutto il territorio italiano (QUI trovate una mappa) per richiamare l’attenzione sia sui 17 obiettivi di sviluppo sostenibile, sia su dimensioni trasversali che caratterizzano l’Agenda 2030, dall’educazione alla finanza per lo sviluppo sostenibile, dagli strumenti per il disegno e la valutazione delle politiche alle modifiche degli assetti istituzionali per favorire le politiche per lo sviluppo sostenibile.

Oltre a convegni, il Festival proporrà anche incontri con personaggi di spicco ed esperti in modo più informale, comprendendo anche attività culturali e di spettacolo.

L’edizione 2018 del Festival sarà particolarmente significativa, poiché rappresenterà una delle prime occasioni per i rappresentanti del nuovo Governo e del nuovo Parlamento per impegnarsi pubblicamente sui temi dell’Agenda 2030, all’inizio di una legislatura che sarà decisiva per il conseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs).

Scopri come partecipare e registrare un evento.